Go to Top

Ortocheratologia

Potrai liberarti dei tuoi occhiali per l’intera giornata

COS’È L’ORTOCHERATOLOGIA?

L’ortocheratologia è una procedura in grado di variare o correggere il tuo difetto visivo (miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia) tramite il porto notturno di lenti a contatto RGP (Rigide Gas Permeabili) specifiche. E’ una procedura non chirurgica, transitoria e reversibile.

Grazie all’ortocheratologia, se idoneo, potrai liberarti dei tuoi occhiali per l’intera giornata!

Tuttavia la selezione del paziente è una delle fasi più delicate dell’ortocheratologia: l’applicatore dovrà accertarsi che il paziente presenti le condizioni ideali per un’applicazione di lenti a contatto (quantità e qualità del film lacrimale, tipo di difetto, assenza di patologie corneali etc..).

Ortocheratologia OptoStudio Prenota un consulto gratuito presso OptoStudio, ti verrà illustrata la tecnica e potrai dar risposta ad ogni tuo dubbio.

Si parla di Ortocheratologia anche in alcuni articoli del nostro Blog.
Clicca qui per scoprire maggiori informazioni sull’argomento.

LE DOMANDE PIU’ FREQUENTI SULL’ORTOCHERATOLOGIA 

COS’E’ L’ORTOCHERATOLOGIA?

L’ortocheratologia è una procedura in grado di variare o correggere il tuo difetto visivo (miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia) tramite il porto notturno di lenti a contatto RGP (rigide gas permeabili) specifiche. E’ una procedura non chirurgica, transitoria e reversibile. Le lenti ortocheratologiche correggono il tuo difetto visivo mentre dormi, permettendoti di vedere bene ad occhio nudo, senza ausilio di occhiali o lenti a contatto. Queste lenti devono essere indossate mentre si dorme e quindi rimosse al risveglio e permettono di vedere bene durante tutto l’arco della giornata.

CHI PUO’ FARE ORTOCHERATOLOGIA?

I candidati ideali hanno un difetto che va da +3.00 diottrie di ipermetropia a -6.00 di miopia anche abbinate ad astigmatismo se non troppo elevato. Esistono casi in cui si possono correggere anche difetti un po’ più alti.

Le lenti ortocheratologiche possono essere adatte anche al paziente che non porta facilmente lenti convenzionali o che ha smesso di portarle perché fastidiose visto che vengono portate ad occhio chiuso.

L’ortocheratologia ti libererà dal fastidio degli occhiali in tutte le situazioni: lavoro, sport e tempo libero.

DOPO QUANTO TEMPO IL DIFETTO SARA’ CORRETTO COMPLETAMENTE?

Questo dipenderà dal difetto di vista di partenza. In caso di difetti bassi i risultati sono quasi immediati, quando invece sono un po’ più importanti la visione potrebbe abbassarsi verso il pomeriggio/sera durante le prime due settimane. In questo caso verranno fornite delle lenti morbide per gestire queste due settimane fino a quando la qualità della visione non sarà stabile.

L’ORTOCHERATOLOGIA FUNZIONA SEMPRE?

La percentuale di successo di questo trattamento è molto alta. Il paziente e il professionista stabiliranno comunque un tempo di “prova” per considerare il trattamento riuscito o meno.

QUESTO TRATTAMENTO PUO’ ROVINARMI L’OCCHIO?

Il trattamento ortocheratologico deve essere eseguito da professionisti competenti e preparati. L’ortocheratolgia è completamente reversibile. Smettendo di indossare le lenti l’occhio tornerà esattamente come era prima di cominciare il trattamento.

QUALI SONO I RISCHI?

I rischi dell’ortocheratologia sono gli stessi legati all’uso di lenti a contatto convenzionali e per lo più legati alla corretta pulizia e manutenzione delle lenti. E’ necessario programmare le visite di controllo come indicato dal professionista.

I BAMBINI SONO BUONI CANDIDATI ALL'ORTOCHERATOLOGIA?

Le lenti a contatto ortocheratologiche sono adatte a bambini ed adolescenti a patto che rispettino i requisiti necessari, così come i pazienti adulti. Anzi, negli ultimi tempi questa tecnica sta dimostrando di essere particolarmente indicate nelle progressioni miopiche di bambini ed adolescenti. Recenti studi dimostrano una certa tendenza al blocco o per lo meno ad un rallentamento della progressione della miopia.

Inoltre liberare un bambino dal disturbo degli occhiali o delle lenti a contatto durante il gioco, lo sport aumenta sicuramente la qualità della sua vita.

CON LE LENTI ADDOSSO CI VEDO?

Certo. Questo perché il soggetto possa leggere o guardare la tv prima di coricarsi o se si alza durante la notte.

OGNI QUANTO DEVONO ESSERE SOSTITUITE LE LENTI ORTOCHERATOLOGICHE?

Il professionista vi indicherà quando è meglio cambiare le lenti per evitare rischi e perché il trattamento continui ad essere efficace.

Durante le visite di controllo verrà controllato lo stato delle lenti, eventuali graffiature, deformazioni o presenza di depositi.