Go to Top

Lenti a Contatto Post Chirurgia Refrattiva

Per ottenere la migliore acuità visiva corretta ed eliminare la necessità di ulteriori interventi

Trapianto

COSA SONO?

L’utilizzo di lenti a contatto dopo la chirurgia refrattiva o dopo un trapianto di cornea che hanno lasciato degli errori refrattivi più o meno importanti può costituire un mezzo efficace per ottenere la migliore acuità visiva corretta ed eliminare la necessità di ulteriori interventi chirurgico-refrattivi.

Le lenti rigide gas-permeabili (a geometria convenzionale e inversa) sono le LAC più comunemente prescritte ai pazienti post-chirurgici, vista la loro alta trasmissibilità di ossigeno, le loro proprietà di ricambio lacrimale, la loro ottima dinamica e le loro eccellenti qualità ottiche.

Esse tuttavia, non rappresentano l’unica opzione per l’applicatore che potrà decidere di applicare lenti morbide, lenti ibride (morbide in periferia e RGP al centro), lenti piggy-back (una RGP sopra ad una morbida) o una lente sclerale.

Contatta OptoStudio

Contattaci per un appuntamento

OptoStudio è aperto dal Lunedì al Sabato. Telefona al 392 0236436 o compila il modulo di prenotazione, potrai indicare la fascia oraria che preferisci e verrai subito ricontattato per la conferma dell’appuntamento.