Go to Top

Esami strumentali

strumento analisi visiva
Optostudio è dotato di apparecchiature di ultima generazione utili nella diagnosi e nella monitorizzazione di patologie specifiche.

Topografia Corneale

Esame topograficoLa topografia corneale computerizzata – detta anche mappa corneale – è un esame in grado di riprodurre con altissima precisione il profilo della cornea, le sue curvature ed eventuali irregolarità.

Risulta essenziale nella diagnosi di cheratocono e di distrofie corneali ed nella monitorizzazione della loro evoluzione. È un esame importante anche nella gestione dei trapianti corneali e di altre chirurgie refrattive, degli astigmatismi elevati o irregolari e nelle applicazioni di ogni tipo di lente a contatto.

Nel nostro studio questo esame viene effettuato con il topografo/tomografo di ultimissima generazione CSO Sirius, uno strumento in grado di visualizzare non solo l’elevazione e la curvatura della superficie anteriore ma anche quella posteriore della cornea.

Pachimetria Corneale

La pachimetria corneale non è altro che la misurazione degli spessori della cornea. Lo spessore corneale è un dato essenziale per l’oculista che sospetta un glaucoma, per la valutazione pre-operatoria di una chirurgia refrattiva e nella monitorizzazione dell’evoluzione del cheratocono.
Grazie al topografo/tomografo CSO Sirius siamo in grado di misurare non solo lo spessore centrale bensì lo spessore in ogni singolo punto della cornea.

Misurazione dell’angolo irido-corneale

angolo irido-cornealeQuesta misurazione è di fondamentale importanza nella diagnosi del glaucoma e nell’individuazione del tipo di glaucoma.

Il topografo/tomografo CSO Sirius misura l’ampiezza e la conformazione dell’angolo irido-corneale.